Un nuovo Museo dedicato al Cantiere Navale F.lli Providenti e... Boero

Un prezioso scrigno di ricordi dal passato

17-03-2016

La leggenda narra che le navi che trasportavano la biacca Boero siano sbarcate in Sicilia anni prima di Garibaldi. Da quegli anni molto è stato fatto... l'Italia per esempio. Boero quest'anno festeggia i 185 anni dalla sua fondazione. Una storia così lunga e felice non può non lasciare dietro di sè ricordi e preziosità, manufatti antichi, splenditi nella solo funzionalità, che si sono trasformati con il passare del tempo in ricercati oggetti da collezione. Oggetti che i nostri clienti o semplicemente gli utilizzatori finali hanno conservato e protetto negli anni, e ora espongono. Come a Milazzo, in Sicilia, dove è stato allestito un museo dedicato al Cantiere Navale F.lli Providenti, maestri d'ascia sin dal Settecento, con foto, documenti e un'intera collezione di antichi arnesi da lavoro. Tra i vari reperti custoditi e vincolati dalla Sovrintendenza, diversi materiali Boero risalenti agli anni Quaranta/Cinquanta del secolo scorso: latte, mazzette di colori, un copricapo da carpentiere. Un grande ringraziamento all'associazione di volontari che ha permesso la tutela di questa pagina della storia del lavoro, della storia d'Italia e anche della storia Boero. Per noi questa è una testimonianza di affetto e di stima da parte di chi ha creduto e amato i nostri prodotti, dimostrazione di affetto che ci fa grandissimo onore. Per tutte le informazioni su questo museo visitate www.museoican.blogspot.it