ISCHIA

L’amministrazione della Città di Ischia nel 2005 ha inteso sviluppare un’esperienza campione di un Piano del Colore individuando due brani del tessuto insediativo dalla forte stratificazione storica: Ischia Ponte, con numerosi edifici di notevole interesse storico e architettonico, e l’arco del Porto, che possiede ancora una grande capacità di figurazione di insieme a 150 anni dalla sua trasformazione dall’originario “lago”.
L’incarico per la redazione del Piano è stato affidato al Centro Interdipartimentale di Ricerca per l’Analisi e la Progettazione Urbana “L. Pisciotti” dell’Università di Napoli “Federico II”, diretto dal prof. Giancarlo Mainini. Il Centro ha designato quale coordinatore scientifico il prof. Francesco Rispoli ed ha incaricato quali progettisti gli architetti Angela Amalfitano e Patrizio Costagliola e gli ingegneri Rocco Di Iorio, Luigi Di Massa, Giuseppe Luongo, Vincenzo Marziano.

Per informazioni più approfondite consultare la cartella allegata

Scheda Lavoro

Committente:
Città di Ischia
Esecutore dei Lavori:
Arch. Catello Cuomo
Progettisti Incaricati:
Facoltà di Ingegneria Federico II Napoli
Responsabile scientifico:
Prof. Ing. Francesco Rispoli
Collaboratori:

Arch. Angela Amalfitano, Arch. Patrizio Costagliola, Ing. Rocco Di Iorio, Ing. Luigi Di Massa, Ing. Giuseppe Luongo, Ing. Vincenzo Marziano

Sistemi Applicativi Compatibili:
SILNOVO - ARIETE - LITOSIL